Buoni propositi per il 2020?

Buoni propositi per il 2020?
Gennaio 3, 2020 alessandra

Il 2020 è cominciato in grande stile già diversi mesi fa’: merito del numero tondo e della voglia di Amare, quest’anno si prepara a festeggiare molti matrimoni.

Il 2019 è stato un anno importante che ho adorato per molti aspetti e che mi ha fatto capire l’importanza della condivisione. Quando sono partita nel lontano 2014 come grafico freelancer ero spaventata all’idea di lavorare da sola. Non volevo chiudermi nel mio ufficio. Grazie a questa realtà nata, per caso, nel 2018 ho aperto le porte a sposi provenienti da tutta Italia e non solo. Nel mio piccolo ho cercato di pensare in grande costruendo relazioni con realtà che operano nel settore del matrimonio (catering, wedding planner, fotografi). Sono stati anni decisivi dove ho dato davvero tutta me stessa.

Mentre mi concentravo su cosa volevo veramente, mi rendevo conto che nel mio mondo di Grafica Matrimoni mancava qualche cosa… un compagno/a di avventure. Una persona con la mia stessa sensibilità, capace di amare le piccole cose. Un partner con il quale condividere gioie e dolori di questo lavoro. Il 2019 è l’anno in cui ho chiesto a Silvia di far parte della squadra. Il Nostro 2019 è stato un anno di scoperta e confronto. Insieme abbiamo costruito una nuova immagine dell’azienda e posto le basi per il 2020.

Cosa ci proponiamo per l’anno nuovo? Ve lo raccontiamo insieme in 8 punti che sveleranno anche la “mission” di Grafica Matrimoni.

1 – Saper ascoltare le Vostre esigenze

2 – Lavorare con tecniche artigianali e minuziose per rendere gli inviti unici e preziosi

3 – Ricercare nuovi materiali e tecniche di stampa innovative

4 – Creare lo stile dell’evento e accompagnarvi passo dopo passo il giorno del matrimonio

6 – Confezionare inviti unici singolarmente e nel dettaglio

7 – Dare importanza al dettaglio e alla personalizzazione

8 – Scrivere a mano libera con la calligrafia moderna

Ci auguriamo che il 2020 sia ricco di emozioni e nuove relazioni, come lo è stato per noi il 2019. Grazie a quest’anno che si è appena chiuso e Grazie a quello appena cominciato.